Riserve forestali e parchi

La creazione di riserve forestali richiede lavoro informale più che tecnico-istituzionale. I processi che portano all'approvazione da parte della popolazione sono caratterizzati da dinamiche spesso imprevedibili. Le linee di condotta devono rifarsi alla cultura e allo stato d'animo della gente. Centrale è l'individuo, non l'istituzione. In questi ambiti offro i miei servizi, sulla base della mia esperienza quale promotore delle prime riserve forestali nella Svizzera Italiana.

Le riserve forestali, una volta create, come gestirle e valorizzarle? Particolarmente importante è la loro implementazione nel tessuto economico delle regioni periferiche.

Sul tema delle riserve forestali offro il sito www.riserveforestali.ch (in fase di costruzione). 

 

Pubblicazioni

Il Parco del bosco di Maia di Losone. In: Il Nostro Paese, N. 260-2001. Documento scaricabile da www.scuolabosco.ch (Il bosco di Arcegno)

Riserva forestale dell'Onsernone- Guida Natura, 2012. 80 Pagine. Ed. Comune di Onsernone, Pro Natura Ticino, Cantone Ticino. Può essere richiesta scrivendo a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Locarnese, pioniere nella creazione di riserve forestali: Le_Riserve_forestali_del_Locarnese.pdf

Diversi testi sulle riserve forestali del Locarnese sono scaricabili da www.parconazionale.ch (Riserve forestali)

Gli alberi della Riserva forestale dell'Onsernone: si veda www.riservaforestaleonsernone.ch (Alberi)

 

Progetti

2016: Concetto per una Riserva forestale Monte Generoso

Il Progetto definisce l'area di una possibile Riserva forestale al Monte Generoso, sulla scorta di un'analisi di dati forestali, naturalistici e relativi ai presupposti pianificatori. Se ne precisano la tipologia e i principi di gestione. E' messo in rilievo l'interesse che la Riserva assumerebbe, in un contesto cantonale e regionale. 

Committente: Patriziato di Castel San Pietro

2015: Progetto Parco nazionale del Locarnese - Formazione delle guide naturalistiche

La formazione delle guide naturalistiche si è articolata attorno a un meeting introduttivo e alcune escursioni didattiche nelle riserve forestali del Locarnese. I contenuti del corso: panoramica sulle riserve forestali in Svizzera / le specifiche politiche della Confederazione e del Cantone / finalità, importanza e gestione delle riserve forestali / le cinque riserve forestali del Locarnese: quadro paesaggistico, istituzione, parametri territoriali, componenti forestali e naturalistiche, gestione, valore culturale, importanza turistica / le riserve naturali della vicina ex Provincia Verbano-Cusio-Ossola (I) / esperienze nella conduzione di escursioni naturalistiche, aspettative della popolazione / offerte di formazione a livello nazionale.

All'indirizzo della Direzione del Progetto Parco nazionale è stato allestito un "Concetto per la formazione delle guide naturalistiche" (giugno 2015). Il documento traccia il quadro entro cui potranno operare le future guide di un Parco nazionale del Locarnese, espone i criteri di formazione e propone attività di istruzione in un orizzonte 2015-2017.

 Committente: Progetto Parco nazionale del Locarnese.

2014: Progetto di messa in rete delle riserve forestali del Locarnese.

Sono state allestite schede descrittive per le riserve forestali dell'Arena (Valle Vergeletto), dell'Onsernone, di Palagnedra, del Parco del bosco di Maia (Losone), e del Bosco sacro di Mergugno (Brissago). Per ogni unità è descritto un percorso rappresentativo. Schede e testi sono completati da una vasta documentazione fotografica.

Il materiale è scaricabile dal portale www.parconazionale.ch (Riserve forestali)

Committente: Parco nazionale del Locarnese

 

2014: Programma di protezione e valorizzazione 2015-2018 della Riserva forestale dell'Onsernone

Il Progetto definisce le principali opere di valorizzazione e promozione della Riserva forestale, sulla linea degli obiettivi della stessa, ovvero: protezione naturalistica della foresta, tutela dell'evoluzione naturale degli ecosistemi forestali, informazione e sensibilizzazione della popolazione sui temi legati al bosco naturale, valorizzazione della Riserva quale fonte di benessere e tassello economico dell'alta Valle Onsernone, ricerca schientifica. Sono precisati i costi di gestione per l'ottenimento di un sostegno da parte di uno sponsor.

Committente: Comune di Onsernone

2012: Guida Natura Riserva forestale dell’Onsernone

La Guida (80 pagine) riprende il sapere riferito a questa magnifica foresta, geologia, clima, suoli, tipologie forestali, dinamiche evolutive verso lo stato naturale, fauna, funghi e licheni. Sono riportate le vicende storiche e umane alla base dell’attuale assetto del manto boschivo, ed esposte le ragioni che hanno indotto i proprietari interessati ad istituire la Riserva (a ragione vista quale “Madre delle riserve forestali della Svizzera italiana”). La Guida, corredata da un’ampia documentazione fotografica, può essere chiesta alla Cancelleria comunale di Onsernone: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Committente: Municipio di Onsernone.

2011: Progetto di percorso naturalistico attraverso la Riserva forestale dell’Onsernone

Con relativa guida La natura nel grande bosco (24 pagine in formato tascabile)
Primo percorso didattico in Ticino imperniato sulla realtà del bosco lasciato all’evoluzione naturale, aiuta a capire dal vivo le caratteristiche e l’importanza di una riserva forestale. Offre informazioni di ecologia forestale (botanica, dinamiche del bosco, caratteristiche degli alberi, ruolo del legno morto, fauna), e sulle passate utilizzazioni. Richiede quasi quattro ore. Ottenibile scrivendo alla Cancelleria del Comune di Onsernone: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Committente: Municipio di Onsernone.

2009: Elaborazione della Guida dei sentieri della Riserva forestale dell'Onsernone

Sono descritti i percorsi che attraversano la Riserva, per un totale di circa 10 km: dislivelli, tempi di percorrenza, grado di difficoltà, caratteristiche. Pieghevole ottenibile scrivendo alla Cancelleria del Comune di Onsernone: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Committente: Municipio di Onsernone.

2008: Concetto di educazione ambientale “Contatto Natura” per il Progetto Parco nazionale del Locarnese

Sulla scorta delle esperienze dei parchi nazionali europei sono proposti possibili orientamenti per quanto riguarda l'informazione della popolazione e l'educazione ambientale, con particolare riferimento alle fasi di istituzione del Parco. Sono definite una ventina di attività, specificatamente indirizzate ai vari utenti: escursioni, conferenze e seminari, events, programmi per le scuole e per i giovani, formazione di guide, elaborazione di stampati, e altro. Molta importanza è data alle attività a carattere informale. Il Concetto offre inoltre una panoramica delle infrastrutture di norma previste nei parchi nazionali europei: centro visitatori, centri informazione, musei, segnaletica. Il Progetto è stato elaborato in collaborazione con il Centro Natura Valle Maggia, Lodano.

Per informarsi: www.parconazionale.ch
Committente: Direzione del Progetto Parco nazionale del Locarnese.

2008: Progetto di gestione e promozione 2009-2012 della Riserva forestale dell'Onsernone

Il lavoro esamina le misure di promozione della Riserva attuate dall'anno di istituzione (2002), per proporre una ventina di azioni volte a sensibilizzare e informare la popolazione, promuovere il turismo escursionistico, rafforzare la protezione naturalistica, e incentivare la ricerca scientifica. Committente: Pro Natura Ticino.

2004: Centro di accoglienza della Riserva forestale dell'Onsernone

In collaborazione con Pro Natura Ticino. Il Centro, situato nella Casa comunale a Comologno, offre un ampio ventaglio di informazioni, con esposizioni, testi, immagini e audio.
Committente: Municipio di Onsernone.